Il grado 1 dello Scorpione

L'emotività, i sentimenti e il "mondo sensibile" dell'essere umano, dominano questo grado, nonostante le differenze tra le varie interpretazioni. Bellezza, magnificenza e dominio sono le chiavi di accesso al Potere. Nel Tebaico ricorre l'immagine di un uomo sopra un promontorio illuminato dal sole, che cavalca un elefante adornato di ricche bardature. Si legge: [questo grado] Rende voluttuosi, eleganti, raffinati nell'abbigliamento, curati nella persona, di buona grazia, portati all'adulterio, avendo una predilezione per i profumi. La curiosità è rappresentata dalla comunanza simbolica del "profumo" in entrambi le visioni. Anche Rudhyar ne Il ciclo delle trasformazioni, pone l'accento sugli effluvi delle essenze:  Una delicata bottiglia di profumo giace rotta, sprigionando la sua fragranza. Questo grado è profondamente intriso di elementi venusiani e la presenza ulteriore di Venere, oggi, non fa altro che amplificare, esaltare, evidenziare i simboli di Pianeta Blu. La bottiglia rotta dalla quale si sprigiona un eccezionale profumo, assomiglia sia alla salita di Venere dalle acque, sia alla dicotomia eros/thanatos.
 

3c69c-meditation-2214532_1280-1068x601-e1530643964182jpg