Tag: Sting

Triangoli artistici sincronicistici

Triangoli artistici sincronicistici

Bilancia (Sting), Capricorno (Summer) e Cancro (Copeland) formano un asse astrologico per tre stagioni, simile a quello che formerebbero Pesci Vergine e Gemelli senza il Sagittario. Dal mio punto di vista le quadrature astrologiche, tanto vessate in astrologia, rappresentano in realtà, la parte più stimolante dell’oroscopo poichè il problema e la tensione che provoca la quadratura è interiore, atavico, ancestrale, lunare e quindi doppiamente stimolante rispetto ad un gemellino sestile adolescenziale. Più siete quadrati e più vi interrogherete sulle geometrie dell’anima!

Il Sogno delle tartarughe blu

Il Sogno delle tartarughe blu

Sting e i Police pubblicarono il loro ultimo album nel 1983 con Giove in Sagittario. Il successo fu planetario, ma la rottura nel gruppo pure. L’albume era Synchronicity. Partendo dall’assunto che Sting governa astrologicamente I Police come “Bilancia che non c’è un domani” allora i successi per questo Segno nel 2019 sono pari quasi a quelli del Sagittario. Sting raggiunse poi il successo come solista due anni dopo col transito di Giove in trigono dall’Acquario, con The dream of the blue turtles. Bilance, godetevi il 2019 e attendete l’exploit nel 2021 con Giove favorevole come e più che a Gordon Summer.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
WhatsApp chat