Tag: Il Trono di Spade

L’abbaglio della battaglia ovvero Thrones of Flop

L’abbaglio della battaglia ovvero Thrones of Flop

Ieri ho scambiato alcune impressioni sull’ultima stagione di Got (u babe) con Arya Stark (Ariete). Anche per lei l’ultima season assomiglia più ad una cazzata planetaria che non alle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco. L’abbaglio della battaglia nel terzo episodio è stato appunto un abbaglio. Hanno addirittura ideato una Monopoly of Thrones, poichè non sanno ancora a chi andrà questo Trono. però ho letto che se compri Grande Inverno e gli metti un paio di case di paglia, la tassa di transito corrisponde alle sette stagioni precedenti.

Minas Tirith, Grande Inverno, Arya Stark e l’Ariete

Minas Tirith, Grande Inverno, Arya Stark e l’Ariete

L’epica battaglia del terzo episodio di Got (durata infinita) è paragonabile alla presa di Minas Tirith ne Il Signore degli Anelli. Ho citato  Arya Stark (Ariete l’attrice Maisie Williams) perchè è la mia preferita a pari merito di Dany Danary e Lady Salsa Tomato. Le grandi battaglie sono del Segno dell’Ariete dato che i soldatini vengono schierati sul terreno a mo’ di pura strategia militare (chi ha Marte in Vergine potrebbe conoscere meglio l’Arte della Guerra). Nell’episodio di Got, subentra però il simbolo scorpionico della morte nonchè la magia nera della resurrezione dei morti. Sine aliento va guardato il terzo episodio di Game of Troni.

Previsioni per Il lunedì del Trono di Spade

Previsioni per Il lunedì del Trono di Spade

Ariete, Leone Sagittario

Il trono è senz’altro vostro, sia che azzardiate, sia che osserviate dall’alto dell’Olimpo. Effettivamente il triangolo astrale Sole, Giove Luna, rispettivamente in Ariete, Leone e Sagittario vi spingono oltre quello che avevate immaginato.

Toro, Vergine, Capricorno

Niente ruoli secondari nel Got per i Segni di Terra. Potreste essere il nanetto tuttofare oppure la donna senza nome, ma mai la Regina dello Scorpione. Se rimanete nella parte avrete una giornata in progress, soprattutto la Vergine, ma non quelle della Terza decade.

Gemelli, Bilancia Acquario

Aria di promozioni al lunedì a patto che guardiate alle 3am l’anteprima del Trono, venerando tutte le spade infilzate. Proprio di Marte in Gemelli si tratta, che vi porta a ruoli combattivi, tipo il principe resuscitato o addirittura il signore dei morti.

Cancro, Scorpione, Pesci

Se ci sono dei servitori o dei personaggi sinistri o dei confidenti in Got, allora quelli siete voi. Attraverso un modo di fare “nell’ombra” potete aggiudicarvi qualche premio vagante che non volevano dare a nessuno. Lo Scorpione è più irritato del Cancro e meno dei Pesci.

 

 

Un Trono di Spade per la Vergine R.R. Martin, maestro del dettaglio

Un Trono di Spade per la Vergine R.R. Martin, maestro del dettaglio

Si conclude (era ora!!) il grande gioco dei troni ispidi e pungenti. Grande inverno, Piccolo merlo, Approdo delle Regine, Theodorakis e i Vanilla Fudge ci accompagneranno per ben sei settimane dentro il meraviglioso mondo delle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco, opera monumentale e fondamentale della letteratura definita “fantasy” (Io la chiamerei “Letteratura iperrealista di altri mondi”). Al di là di tutte le cose lette sui contrasti tra Martin e la produzione di Got, sia i libri che la serie tv sono tra le cose più affascinanti che la mente umana possa concepire. Una Vergine per tutte le stagioni, direbbe Don Juan (cit. finta). E come sempre lunga vita alla mia preferita DolceVenere di rimmel della Bilancia (o dello Scorpione, non si sa) e Signora dei Draghi, Emilia Isabelle Euphemia Rose Clarke, detta Daenerys Targaryen.

 

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
WhatsApp chat