Tag: I Ching

Domeniche da 61

Domeniche da 61

CIUNG FU – La verità interiore

n.61

Quando “esce” questo esagramma interrogando Il Libro dei Mutamenti, le persone acquistano un gioioso sorriso e sembra che le membra si rilassino per effetto “mutante”. L’immagine del n. 61 è quella dell’affidabilità e dell’ottimismo. La sentenza cita così:

“Verità interiore. Maiali e pesci. Salute. Propizio è attraversare la grande acqua, propizia è perseveranza.

Jodorowsky nella sua “Ombra”, scrive un poema per il n. 61, chiamandolo “resurrezione quotidiana” e dopo aver inveito contro il mondo dirty & dark, finisce così:

Come raggiungere il sole che brilla

al centro di questo mare di ombre?

Un giorno, quando la stella

verserà la sua fede sulla fronte di ciascuno,

faremo rinascere gli animali,

restituiremo la terra a ciascuna pianta,

sostituiremo il denaro con i baci,

le parole più non saranno catene,

l’anima genererà un corpo di luce

Astro Mutamenti in corso al n. 55 di Spooner street

Astro Mutamenti in corso al n. 55 di Spooner street

Il n. 55 de Il libro dei mutamenti corrisponde all’esagramma dell’Abbondanza.. Abbondanza significa “grandezza” e “molte occasioni”. Questa è bella: “Il re raggiunge l’abbondanza. Non essere triste. Sii come il sole a mezzogiorno”. L’esagramma fa pensare ai simboli del Sole e di Giove in Astrologia, poichè il sole a mezzogiorno significa il punto massimo di splendore e l’abbondanza o grandezza è tipica di Giove. Ariete, Leone, Sagittario, Bilancia e Acquario hanno questo percorso destinatogli dal fato per un tratto di vita. All’ombra dell’I Ching si è fermato anche Jodorowsky, ma i suoi esagrammi sono misteriosi. Al n. 55 corrisponde la voce: Grido essenziale. La spiegazione differisce notevolmente dal testo originale, ma si sa che anche Rudhyar ha reinterpretato i simboli sabiani. La visione continua…

I pianeti alle ore 9am e il n. 10 nel Libro dei Mutamenti

I pianeti alle ore 9am e il n. 10 nel Libro dei Mutamenti

C’è una buona distribuzione planetaria nel Cielo, nel quadrante Est, quindi alzatevi all’alba che è già passata e camminate verso il crepuscolo degli Dei. La curiosità che dura sempre poche ore o al massimo un giorno, è rappresentata dal grado 10 del Sagittario e dell’Ariete dove sono posizionati rispettivamente Venere e Marte in un perfetto trigono di Fuego. Oltre a spronare i due Segni verso avventure del momento o del minuto rende comunque i due Segni di Fuoco intraprendenti e particolarmente arrembanti verso la vita. Nel Libro dei Mutamenti il n. 10 indica l’avanzare, “il procedere che non dimora”. La frase più affascinante dell’esagramma è quella che cita: “Procedere sulla coda della tigre. Essa non morde l’uomo. Successo”. Ariete, Leone, Sagittario, Acquario e Bilancia sono invitati alla festa.

L’I Ching di oggi

L’I Ching di oggi

47.

L’oppressione, l’assillo, l’esaurimento

Nonostante la definizione dell’esagramma che pare piuttosto “negativa”, in realtà esiste sempre, in ogni frangente, la possibilità di riscatto. L’I Ching suggerisce di “mettere in gioco la propria vita per seguire la propria volontà”. Dato che si parla di immagini, pare naturale pensare ad azioni ferme, volitive, rischiose, ma destinate al successo. In un altro punto dell’esagramma emerge un’altra interessante visione che cita così:

“Un uomo è oppresso da legami che si possono facilmente spezzare, ma egli è ancora ancorato ai vecchi atteggiamenti e teme di fare un passo che lo potrà far pentire. Ma non appena afferra la situazione, prende una decisione e doma l’oppressione”

Questa immagine sembra avere lo stesso significato della Venere retrograda in Scorpione che attualmente si trova nel Cielo.

WhatsApp chat