Gruppo Editoriale OM Edizioni-Chiaraceleste-F. Capone

La Om edizioni di Bologna ha recentemente acquisito l’intero catalogo delle edizioni Capone di Torino ora denominata Chiaraceleste edizioni. La Om ha proprio ingressato fisicamente nel proprio magazzino centinaia di titoli assolutamente preziosi risalenti agli anni ‘70/80 che dovrebbero essere conservati nelle biblioteche, data la loro impossibilità di essere riprodotti digitalmente. L’edizione del 1995 del Regolo Domigrafico (foto a fianco), autore lo stesso editore F. Capone, è un esempio di arte topografica associata all’Astrologia ed è un libro che è necessario toccare fisicamente per “usarlo” e leggerlo. Il volume si compone di un fascicolo inserito in una tasca e un regolo inserito sempre nella tasca opposta. Il Regolo è ovviamente un “touch” di cartone che ruota a seconda delle informazioni che possediamo ed è utile per determinare posizioni del Sole, domificazioni, ascendente ecc. senza tabelle o calcoli. Inutile sottolineare l’importanza delle edizioni Capone e il proseguimento del suo lavoro con la Chiaraceleste edizioni. Federico Capone fu illuminato Astrologo, fondatore, tra l’altro, del CIDA, il Centro Italiano di Astrologia, il cui intento era di “elevare il livello dell'Astrologia in Italia nei suoi valori più alti, senza scopi venali né reclamistici, insieme a tutti coloro che condividevano il suo stesso disinteressato intento culturale”. La Om edizioni, consapevole del valore culturale delle edizioni Chiaraceleste che proseguono il lavoro prezioso di Capone, si rende disponibile per la divulgazione dei testi della casa editrice promuovendo campagne promozionali, bibliografie mirate e quant’altro, per rendere sempre più accessibile un patrimonio appartenente alla editoria italiana.

In promozione

L'amore e l'astrologia di André Barbault

André Barbault non necessita di presentazioni. L’applicazione della psicanalisi all’astrologia o viceversa è stata la rivoluzione astrologica del secolo scorso. In questo volume, Barbault, muovendosi tra Oscar Wilde e Edgar Allan Poe, esplora le relazioni d’amore da un punto di vista della connessione tra astri e psiche con un capitolo interamente dedicato alle psicopatologie erotiche: da Barbablù al sadomasochismo alle perversioni sessuali. Nel volume sono analizzati vari grafici di "coppie famose"


Plutone di Fulvio Mocco

Fulvio Mocco, profondo conoscitore dell’astrologia, nato nella magica Torino, ci porta dentro le simbologie di Plutone, da ogni punto di vista: Il mito, l’oroscopo stilato il giorno della sua scoperta nel 1930, i transiti lenti. Stimolante il capitolo dedicato allo scrittore oscuro HP Lovecraft le cui posizioni di Plutone nel Tema sono “leggendarie” e che l’anno della scoperta del pianeta scrisse un racconto descrivendo il pianeta come Yuggoth del Ciclo di Cthulhu.