Categoria: Scorpione

Vuoi star zitta, per favore?

Vuoi star zitta, per favore?

Visto che nel film il Ghostwriter mostra il titolo di un suo libro “Di cosa parliamo quando parliamo di Carver” è doveroso lo scatenamento del “parafrasando”. Lei mi parla ancora è un film di Pupi Avati sul tema “non ne ho la più pallida idea”, cioè è un ritratto della illuminata famiglia Sgarbi? E’ un film sull’amore immortale? Il regista ha voluto disegnare ancora una volta le terre tra Ferrara e il mare? Niente di tutto questo. Sono 90 minuti di nulla, poiché non si trova un punto sviscerato tra i tanti possibili. Sembra proprio una “pelicula” mancata, tratta dal libro di memorie del farmacista Sgarbi di Ro ferrarese. Peccato perché il Pupo Avatar dello Scorpione ha quasi sempre fatto centro.

OM

Guy Ritchie, una Vergine risorta

Guy Ritchie, una Vergine risorta

Sposato per anni con Madonna, Guy Ritchie non è che sia proprio un “pezzo da 90” del cinema americano. The snatch – Lo strappo, è senz’altro il più interessante tra tutti i suoi lavori. Purtroppo il Tema Natale non può essere preciso perché mancando l’ora di nascita, la Luna potrebbe essere in Ariete o in Toro. Essendo stato sposato per lungo tempo con il Leone Ciccone sarebbe preferibile la Luna in Ariete. The gentlemen, suo ultimo film (su Prime), è un film molto avvincente, intrigato, con una storia originale e un Matthew McConaughey che si comporta come un vero Scorpione, onorando il suo Segno zodiacale. A proposito di McConaughey, il suo Oroscopo si accorda alla perfezione con il regista, poichè ha la Luna nel Segno della Vergine coincidente con il Sole in Vergine di Guy Ritchie ed entrambi hanno Venere in Bilancia. Allora sposiamoli!!! Film da vedere, ma le stelle mai furono 5.

OM

Scorpioni all’Isola delle Rose

Scorpioni all’Isola delle Rose

Sydney Sibilia è il regista del trittico “Smetto quando voglio”, che non è proprio il top della commedia all’italiana. Personalmente mi è bastato il primo, originale e simpatico. Evidentemente i transiti planetari sullo Scorpione Sydney (che ha pure un bell’oroscopo), hanno prodotto un effetto travolgente, poiché “L’incredibile storia dell’Isola delle Rose”, è un film da 5 stelle, che racconta un episodio dimenticato della storia italiana. E lo racconta tra l’accento bolognese e quello romagnolo che mettono sempre allegria pure nella tragedia. Sì perchè il film, narrando un’utopia, presta il fianco alla tragedia che si nasconde sempre dietro l’utopia. Essendo chiuse le Biblioteche di tutta Italia, isole comprese, bisogna affidarsi a WikiGalatticaPedia, per conoscere la storia di quest’isola realmente esistita e realmente nata tra il 67 e il 68, gli anni caldi della impossibile rivoluzione. Per questo si trovano i politici di allora, dipinti quasi come “macchiette”, ma spietati nell’esecuzione del Potere. Il cast è formato da attori bravi e importanti e si può dire che a volte, gli Scorpio comprendono cos’è l’Amore, spogliato delle loro trame oscure. Sibilia, non smettere mai di fare film così!!

OM

Cancro Vs Scorpione o Strega contro Strega

Cancro Vs Scorpione o Strega contro Strega

Anjelica Huston (Cancro) fu la prima interprete del gioiello letterario di Dahl, Le streghe. Il titolo venne modificato in Chi ha paura delle streghe? e venne considerato per l’epoca (1990), piuttosto terrificante e non adatto ai bambini. Anne Hathaway (Scorpione), 30 anni dopo, “reinventa” la terrificante strega di Dahl, aggiungendo però una certa ironia al personaggio (seppur mostruoso). Zemeckis, tornando al futuro, fa il resto con regia, effetti speciali ecc. ecc. La singolarità dei due oroscopi femminili, sta nell’accumulo di pianeti nel Segno cancerino per la Huston e nel Segno scorpionico per la Hathaway. Synchronicity stregata!!! Film da vedere, poichè “griffato”

OM

Scorpione, grado 8

Scorpione, grado 8

secondo Linda Hill

LA LUNA D’ARGENTO CHE BRILLA ATTRAVERSO UNA BELLA GEMMA DI UN LAGO

Questo simbolo implica vedere le cose riflesse nel mondo circostante. Può anche mostrare qualcuno che perde la trama perché non è in grado di differenziare la realtà dalla finzione, l’intuizione dal sogno o ciò che è suo dalle emozioni, dai pensieri o dalla realtà di qualcun altro. Certamente, questo parla di profondità nell’intelletto, nell’intuizione e nelle emozioni. Indipendentemente dal fatto che ci siano profondità nascoste o no, potrebbe esserci una forte sensazione che le cose vengano “riflesse”, poiché la “Luna” si riflette sul “Lago” proprio come uno specchio. Cosa richiede riflessione? O meno proiezione? Le cose vengono valutate solo a livello superficiale? Riesci a vedere le cose per come sono realmente? Cerca i segnali che devi osservare e osserva come la vita può riflettersi intorno a te. Riflessi. Reazioni. Fotografie. Immagini da cartolina. Specchi. Quiete. Silenzioso. Proiezione – soprattutto basata sulle apparenze. Abilità psichiche. Piacevoli emozioni.

Cautele: recitare. Moodiness. Perdere la trama. Relazionarsi con gli altri come in uno specchio. Relazioni co-dipendenti. Risposte superficiali. Narcisismo. Paura della profondità.

Lo Scorpione, il Segno Zodiacale e il Topo delle cavallette

Lo Scorpione, il Segno Zodiacale e il Topo delle cavallette

Da una settimana circa, il Sole naviga nel Segno dello Scorpione, unico Segno dello Zodiaco al quale un famoso psicanalista ha dedicato uno studio storico sul simbolo zodiacale. Il Topo delle Cavallette pare sia l’unico animale che resiste alla puntura e addirittura si mangia anche la corazza leccandosi i baffi. Nello Zodiaco lo Scorpione non gode di grande fama, come l’aracnide, il cui unico nemico risulta essere solo l’Uomo. Lui si difende e basta. E con una certa eleganza, pure, dato che risente degli influssi venusiani dell’opposto Toro. Anche durante la ricerca dell’anima gemella, la danza e l’agilità sono rinomate. Tra i 12 Segni nessuno è Topo delle cavallette. Tutti soccombono all’astuzia, alla glacialità e all’ipnotismo degli Scorpioni. Finché un giorno Venere Toro, stanca di procreare e di amoreggiare selvaggiamente, vede nell’opposto Segno scorpionico, una sessualità nuova, diversa, fatta di eros sottile, di sangue e sudore, di umori e di orgasmi. La leggenda narra che Venere Toro, avvicinandosi allo Scorpione non disse una parola, si spogliò completamente e accarezzò sensualmente il pungiglione mortale. Da allora la coppia Zodiacale Toro/Scorpione regna sovrana sulle coppie opposte dello Zodiaco. Il Sementovsky demolisce il tipo Scorpione con queste parole: È in genere tra i tipi astrologici quello che meno si avvicina al concetto di bellezza umana. Grazie a chi è Scorpione, caro Sementovsky! Eppure nella frase dopo egli svela l’arcano: Nel fisico come nella natura psichica di questo tipo, v’è sempre qualche cosa di irresistibilmente attraente. Lo Scorpio è il Dart Fener di Star Wars, è il “lato oscuro della mente”, l’oscuro mare della consapevolezza di castanediana memoria. Tutti temono e rispettano lo Scorpione. Ne consegue che chi appartiene al Segno non pensa al giudizio altrui, anzi tende a plasmare il giudizio degli altri a proprio piacimento, grazie a quelle facoltà mesmeriche che possiede. Nel solito dualismo della natura umana, lo Scorpio, per merito della sua vasta intelligenza, diventa il paladino del bene verso l’umanità e troviamo medici, scienziati, psicanalisti, ma per l’essere paladino si paga anche il contrario: una attrazione indicibile per quello che noi chiamiamo il Male. Questo è il dualismo scorpionico: una continua tensione tra il Bene e il Male, l’eterna lotta dell’Uomo è esaltata nel Tipo Scorpione. Sempre il Sementovsky punta il dito sulla grande intelligenza dello Scorpione con queste parole: “lo sviluppo dell’intelligenza sembrerebbe automatico” e pone lo Scorpio tra i Segni più “intelligenti” dello Zodiaco assieme alla Vergine e ai Gemelli. Mi raccomando, non è che gli altri 9 sono stupidi. La caratteristica di Mercurio è l’intelligenza e l’Astrologia ha posto Mercurio nei Segni della Vergine e dei Gemelli e l’ha addirittura esaltato nello Scorpione. Prima di Plutone, Marte governava lo Scorpione. Il Potere di Marte, guerriero e condottiero, inebria questo Segno. Gli Scorpio non amano i gioghi, la dipendenza da alcuno, tendono sempre a dominare la scena (Scorpione l’Istrione) e a cercare il Potere in qualunque forma. Concordando con le parole finali del Sementovsky che valuta il tipo Scorpione come “piuttosto complesso e impenetrabile”, si legge sempre alla fine del capitolo che vari Scorpioni “negativi” (come lui li chiama) appaiono davanti ai giudici per crimini più che altro a sfondo passionale, per gelosie e per faide familiari. Questo per sottolineare che nello Scorpione, grazie a Venere Toro opposta, l’amore, la famiglia, il possesso materiale, sono presenti, seppure in forma riflessa e a volte “rovesciata”. Se siete Acquario diffidate dello Scorpione, che spesso amate, ma se siete Pesci o Cancro sarete già caduti nel suo abbraccio fatale. Il Leone è vietato allo Scorpione, mentre la Bilancia si accorda con le sue punture. L’Ariete lo affronta con piglio agguerrito e il Capricorno dall’alto lo vede poco e male, ma se scende un attimo cade anch’esso nella rete mesmerica. Gemelli e Vergine, come detto sopra, si accordano sull’astuzia e sull’intelligenza comuni e il Toro lo calpesta, ma delicatamente. Il Sagittario, venendo subito dopo, lo guarda con sufficienza. Tra Scorpione e Scorpione non si è mai capito bene se può funzionare, però la letteratura personale sull’argomento vede alcuni casi felici di coppie appuntite.

OM

Mercurio e il numero 8

Mercurio e il numero 8

Oggi Mercurio staziona a 8 gradi dello Scorpione. Chi nasce oggi può contare su un particolare tipo di intelligenza acuta, profonda e fortemente intuitiva. L’8 corrisponde sia alla ottava casa, sia al Segno dello Scorpione e Mercurio è esaltato nel Segno di Plutone, quasi a confermare che lo Scorpione intellettivamente, non è mai banale. Diverso ne L’I Ching il corrispondente 8, PI – Unificare. Lo Scorpione tende a dividere, a morire per poi rinascere in un processo doloroso sia fisicamente che psichicamente, mentre secondo il Libro dei Mutamenti, Unificare è gioioso. Nei Simboli Sabiani un istrionico gallo domina la scena e in lontananza arcieri puntano le frecce verso uno stormo di uccelli. Il grado 8 è di Marte ed è un grado di grande combattività. Mercurio conduce il guerriero verso un uso marziale dell’intelletto.

OM

99 Scorpioni Possenti

99 Scorpioni Possenti

Grazie sempre al Blockdown ho riscoperto i 99 Posse, come già avevo riscoperto i Massive Attack. ‘O Zulu è il filo conduttore del gruppo con un oroscopo direi “importante”, quasi come la sua “stazza fisica”. Pianeta Venere si espande nello Scorpione congiungendosi al Sole e a Giove, consacrandolo sia come musicista che come artista a tutto tondo. Giove è tra Venere e il Sole e qui sta la sua visione collaborativa e lungimirante a livello artistico, ma anche la sua necessità di cambiare spesso, mantenendo sempre nel mirino il suo gruppo storico, mitico e politicamente scorrettissimo. E poi, dai, il napoletano è una lingua a parte che si sposa magnificamente con la musica a tutti i livelli. Da ascoltare se si è molto incazzati con il sistema.

OM

Direttissima FB mentre tornate

Direttissima FB mentre tornate

Oggi alle 18.15, mentre tornate dalla spiaggia o dalla gita fuori porta San Felice, sintonizzatevi su FB alla pagina L’Astrologia di Belysario (@itoltechieranoalti). Diretta dedicata al Segno dello Scorpione con previsioni estive e una coda dedicata agli altri 11 Segni. Non pungete, grazie.

OM

WhatsApp chat