Categoria: Gemelli

RaffaOroscopo di Aria e di Fuoco

RaffaOroscopo di Aria e di Fuoco

Inutile negarlo: tutti hanno amato Raffaella anche senza mostrarlo o fingendo di disinteressarsi al fenomeno. Dalla casalinga tipo all’intellettuale di sinistra tipo. Ho sentito che lei si definiva un maschio, dentro. Fuori femmina e dentro maschio.  Si conosceva bene visto il Sole così potente nel Tema Natale e una Luna debole, ma fortunatamente nel tenace Capricorno. Era tutta Aria con molto Fuoco. Gemelli ascendente Bilancia, ben 4 pianeti in Gemelli (Sole, Saturno, Urano e Mercurio) e uno special one Marte in Ariete sestile a Saturno e trigono Venere in Leone. Lavoro e amore, amore e lavoro. La sua battaglia eterna per la libertà d’espressione è data da quell’Urano in Gemelli, sestile Venere e congiunto Mercurio. Quando Venere è con Urano in qualunque rapporto angolare, le persone agiscono e vedono l’amore come una “romantica visione senza frontiere” e la congiunzione con Mercurio istilla nella mente l’innovazione, la rivoluzione e l’apertura psichica a 360 gradi.

OM

Sole e Luna

Sole e Luna

Giovedì 10 giugno, la Luna si congiunge al Sole in Gemelli al grado 19, per qualche ora. Questo aspetto è sempre stato oggetto di studio da parte mia poiché i luminari sono il vero nocciolo della psicologia personale. D’accordo che Venere sta di qua, Mercurio di là ecc., ma la chiave interpretativa del profondo sta nel Sole e nella Luna. Possiamo avere dei pianeti stupefacenti, ma se i luminari sono lesi o poveri di aspetti, non riusciremo mai a sfruttare appieno il nostro potenziale o ci rammarichiamo perché quella magnifica Venere non concede quello che dovrebbe. Chi nasce oggi avrà questa congiunzione, simpatica perché sta nei Gemelli, ma micidiale dal punto di vista caratteriale e della personalità. Gli uomini perdono in autonomia e cercano partner forti, di polso, capaci di gestire il carico della coppia e della vita. Le donne, al contrario, saranno portate al comando, ad esprimersi con autorità a tutti i livelli, ma soprattutto in ambito familiare affettivo. Questa congiunzione che oggi cade nei Gemelli, può sfruttare la capacità di Mercurio, di camuffare, di sviare le opinioni altrui, di mostrare “ciò che non è”. Controllate nel vostro Tema Natale se avete questo aspetto in qualunque Segno si trovi. E’ possibile che si spalanchino le porte della consapevolezza.

OM

Il Segno zodiacale dei Gemelli visto dalla “finestra di fronte”

Il Segno zodiacale dei Gemelli visto dalla “finestra di fronte”

Di solito tutti i Segni amano il proprio specchio, l’Atro, il Segno opposto al proprio. Le famose coppie Toro-Scorpione, Pesci-Vergine ecc. ecc… Nel caso dell’asse Gemelli Sagittario ci troviamo di fronte alla Conoscenza, quella rapida e sintetica dei Gemelli e quella analitica e intuitiva del Sagittario. Per questo Max Jacob a proposito del Sagittario, esordisce nel suo libro Specchio d’Astrologia, con questa frase: Il Sagittario ama i Gemelli (ma non il contrario). La facilità comunicativa dei Gemelli stimola e incuriosisce il Sagittario, sempre pronto a pontificare, ad ascoltare e ad elargire consigli e conigli. Ogni tanto il Centauro si immedesima nella superficialità gemellina, ma cade sempre sul “suo ultimo metro”. Gli eterni adolescenti, i Dioscuri, i guerrieri, i giornalisti, gli scrittori dalla penna facile, i “comunicatori” per antonomasia. I parlatori, gli arguti, i “flirtanti”, i curiosi, i simpatici, i Castore a volte, i Polluce talaltre. Se li trovate appaiati, siete rovinati. I mentitori, i pettegoli, i divoratori di libri o di “righe” di una rivista. I Gemelli ti lasciano facilmente. Dopo un po’ si stancano, si dimenticano e cercano nuove avventure sociali. Amici, amori, relazioni pubbliche, è tutto in divenire o meglio un girare attorno al mondo gemellino come un trottolino. Sono nervosi i Gemelli? Certo che sì! Anatomicamente a Mercurio, signore del Segno, corrisponde il sistema nervoso oltre che le mani, le braccia e i polmoni. Nel video sui Gemelli, la Morpurgo parla di depressioni facili a causa di cadute di nervi, ma con pronta ripresa. Da quello che ho vissuto assieme ai Gemelli, ricordo sì leggere psico cadute, ma effettivamente, l’immediata risalita le faceva dimenticare con facilità. Ricordo però anche la loro spontaneità teatrale, la loro innocenza e soprattutto la loro “spensierata allegria”. Parlano le lingue, apprendono le medesime con facilità. Scrivono, traducono, gettano ponti tra l’udito e la parola. Creano linguaggi, usano i segni, hanno le mani “dorate”. La terza fatica di Ercole, la raccolta dei pomi d’oro del giardino delle Esperidi, sottolinea il numero tre (le fanciulle leggiadre che custodiscono i frutti sono tre) e il serpente delle cento teste si ritrova nella simbologia medica come Caduceo di Ermes. Mercurio è il messaggero degli dei, un postino del ‘900 e un curatore di mailing list in questo secolo. Il Gemelli compra, vende, scambia, va al mercato, sta nelle piazze, urla dalle bancarelle. Conoscendo bene i propri simili, il Gemelli sa che quell’oggetto va venduto a quello e l’altro al talaltro. Gli affari sono alla base del Segno. Sulla teatralità e sulla menzogna, si può fare riferimento alla trappola perpetrata da Castore e Polideuce ai danni di Ida e Linceo. I Gemelli gesticolano, agitano mani e braccia. La parola è accompagnata sempre dal corpo, dagli arti superiori, che siano spallucce o ampi gesti con le mani. Bellissima l’immagine di Barbault quando si addentra nel simbolismo gemellino: la terza porzione della primavera fa conquistare l’aria alle piante del Toro che si sollevano in rami e fronde, portando la fotosintesi clorofilliana alla massima ampiezza, in analogia con l’apparto polmonare. Tutto è duale in questo Segno. E l’amore? Come lo vivono questi doppi amanti del doppio? Curiosamente il Sementovsky abbraccia la statistica del Gemelli che si accompagna con maggior frequenza a partner esattamente opposti alle proprie idee, quasi a controbilanciare la sua natura “libera e farfallina”. Però non sarà il Sagittario, ma piuttosto una Vergine o un Capricorno o magari un Leone. Per quello che ho visto il Gemelli amoroso è esattamente uguale al Gemelli globale. Si sposano, sì, vivono in coppia sì, ma è soltanto perché a volte perdono Castore e a volte Polideuce. Ma, ripeto: se li trovate in coppia siete rovinati.

OM

 

Il grado 24 dei Gemelli secondo l’Astrologia esoterica

Il grado 24 dei Gemelli secondo l’Astrologia esoterica

Oggi, per qualche ora, Mercurio, Marte e Luna sono coinvolti nel grado 24 dei Segni Gemelli, Cancro e Pesci. Il grado 24 dei Gemini rappresenta all’unanimità interpretativa, un grado di elevata Conoscenza e intelletto superiore. L’immagine ricorrente è quella di un vecchio attorniato dai libri, che conduce una vita solitaria, ma non misantropa. Rudhyar si spinge oltre il simbolo della mente con questa visione: Un giardiniere pota grandi alberi di palma, ponendo in similitudine l’intelletto dell’uomo con l’albero di palma che cresce in modo selvaggio. La Conoscenza, dunque, va “spolverata, potata, pulita”, confrontata con il passato, ma “ripulita” da questo passato. Chi nasce oggi o si trova nel proprio Tema Natale pianeti al grado 24 dei Gemelli, può contare su una grande capacità di studio, grazie ad una superiore intelligenza.

OM

Il grado 25 dei Gemelli secondo l’Astrologia esoterica

Il grado 25 dei Gemelli secondo l’Astrologia esoterica

Il 15 aprile 2021, pianeta Marte si trova al 25° grado dei Gemelli. La sincronicità sta nella posizione di Sole e Giove rispettivamente in sestile e trigono dall’Ariete e dall’Acquario esattamente al grado 25. Nel calendario Tebaico e sue successive interpretazioni, si attribuisce a questo grado una estrema litigiosità più che combattività guerriera propria di Marte

Sulla piazza di un mercato, mercanti e compratori sono egualmente nervosi; dei cani si mordono, e due uomini litigano, battendo al suolo i loro bastoni per affermare la loro opinione.
Grado Maschile, tenebroso, di contestazione, di Marte. (Janduz)

Tenebroso maschile infernale. Due cani che si mordono. Carattere sdegnoso, battagliero, poco socievole, dispute e risse nella vita. (Calendario Tebaico)

La piazza del mercato (Gemelli) e i bastoni sono ripresi anche nell’analisi dei 360 gradi nell’Astrologia Indù.

Nonostante le sfumature, la costante rimane l’aggressività del Grado.

Rudhyar scrive invece di “Alberi coperti di brina contro il Cielo invernale”, indicando in questo grado una ricerca di archetipi e la possibilità di sfrondare l’albero eliminando l'”esteriorizzazione”, il superfluo. Sembra un richiamo a Saturno e al Capricorno, dove Marte è esaltato. 

Chi nasce il 15 aprile, avrà questo grado da gestire con le simbologie molto forti di Marte e con Marte medesimo in Gemelli, che però essendo in armonia con  Sole e Giove, potrebbe dare il meglio di sè richiamando le simbologie di Marte/Capricorno. Sciatori, maratoneti, scattisti, centomentristi, ciclisti, potrebbero nascere in questo giorno importante astrologicamente. Uomini e donne senza differenza, ma con il Sole coinvolto gli uomini sono il leggero vantaggio, ma anche la Luna in Gemelli in arrivo su Marte, non scherza e le donne potrebbero abbracciare l’arte del fioretto e della spada oppure diventare Ceo di una catena di ristoranti negli aeroporti. Dipende sempre dal castello dei destini incrociati.

OM

 

The Undoing – Le verità non dette (tra Vergine e Gemelli)

The Undoing – Le verità non dette (tra Vergine e Gemelli)

Questa miniserie in 6 episodi è assolutamente da vedere, non tanto per il clamore della Matilda (chi cazzo è Matilda De Angelis? dice lei di cercare su Google), quanto per il sempre in sospeso thriller psicothriller, dove sai già tutto, ma non sai mai niente, nemmeno quando finisce. Il trio protagonista è composto da due Vergine e un Gemelli. Chi meglio poteva interpretare menzogne e piccole grandi bugie se non i due Segni deputati alla recitazione e quindi alla finzione? Gli oroscopi dei tre vanno menzionati soprattutto per la splendida Venere nel Tema Natale di Matilda De Angelis (Vergine), che conferma le sue doti musicali ancor prima che recitative. Segue a ruota la ancora più roboante Venere di Nicole Kidman (Gemelli) che le dona un fascino esagerato poiché è in Leone, congiunta a Giove. Termina Hugh Grant, sempre della Vergine che nel Tema Natale si rivela un attore super vergineo instancabile e oltremodo scrupoloso, ma anche sentimentalmente molto instabile con Venere in Bilancia quadrata a Saturno (ahia!). Grande trio per una grande bugia velata!

OM

Sincronicità del 31 Silvestro sull’asse Sagittario Gemelli

Sincronicità del 31 Silvestro sull’asse Sagittario Gemelli

Due persone non si conoscono. Posso garantire. Gemelli e Sagittario. Nello stesso istante (più o meno) e distanti miglia su miglia, entrambe postano su un Social lo stesso identico, uguale, tale e quale, spiccicato post creato per mostrare al mondo la loro arte. Non è un copia incolla o un post da condividere. E’ necessario costruirlo tramite un’app. I loro profili non sono condivisi per cui solo io li ho visti entrambi di seguito (o poco distanti) su questo Media Sociale che si chiama [..]. Ho realizzato che Gemelli e Sagittario potrebbero essere i Segni a seguire del 2021 che, nel bene e nel male, sarà dominato da Acquario e Toro. Conosco il Gemelli e il Sagittario e loro conoscono me, ma nessuna sa dell’esistenza dell’altra. Una cosa le accomuna, al di là del Segno o dentro i Segni: una passione, un amore, una follia per ciò che banalmente viene chiamata “Arte”. Lunga vita al Sagittario e ai Gemelli e anche agli altri 10!!

OM

La Biblioteca di Belysario (21)

La Biblioteca di Belysario (21)

Fernando Pessoa, Gemelli fuori dai canoni mercuriani, si riprende il suo Segno Zodiacale, scrivendo questa piccola guida turistica su Lisbona con il sottotitolo: “ciò che il turista deve sapere”. Sono stato a Lisbona inseguendo le orme di Tabucchi e Pessoa, ma ho trovato soltanto un sogno ad occhi aperti, con il destro però rigorosamente chiuso. E’ singolare leggere i consigli turistici di una delle più autorevoli penne del novecento portoghese, ma grazie al suo Segno Gemellino, Pessoa risulta quasi didattico, semplice e ci accompagna tra musei, piazze e monumenti con fare amichevole. Lisbona è sotto il Segno dei Pesci e per questo che sembra di fluttuare quando si cammina o dovunque ti giri vedi arte, miradouros, caffè incastonati nelle piazze e azulejos volanti. Conservo questo libro per la dedica che parla dell'”inizio del nostro viaggio” (ahahahah!!) e per questa passione mistica per Pessoa e lo conservo ricapitolando ogni tanto i 5 giorni 5 trascorsi a Lisboa tra ristoranti singolari, visioni di un futuro piuttosto oscuro e un senso di angoscia esistenziale tipicamente pescina. Può darsi che andandovi con una gita turistica si possa evitare di guardare dentro all’abisso, ma bene o male se ti affacci da qualche parte, i Miradouros ti schiacciano sempre. Cliccando qui si possono leggere alcuni deliranti appunti di viaggio

OM

Baby Pesci e Gemelli

Baby Pesci e Gemelli

E’ uscita l’ultima stagione di Baby che chiude il triste capitolo di storia italiana del cosiddetto “scandalo dei Parioli”. Ludo e Chià (Ludovica e Chiara, si sa che i romani “tagliano” i nomi) sono interpretate dalla navigata Benedetta Porcaroli (Gemelli Chiara) e Alice Pagani (Pesci Ludovica), sconosciuta ragazza ascolana. La serie TV è modesta e la prima stagione poteva essere saltata, ma il business è sovrano e quindi si è dilatata la storia per favorire gli incassi. Gli attori, attrici sono di buon livello, ragazze incluse, ma gli ideatori della serie hanno tralasciato un particolare importante: il dramma interiore ed esteriore provocato dal quel giro manipolatorio. Andando a rileggere gli articoli dell’epoca (2013) si rimane ancora una volta increduli di fronte ai 500 e più clienti della Roma bene che, incuranti dell’etica politica e sociale, acquistavano ragazze minorenni, come in una fiera. In Baby, sembra mancare la tragedia, tutto viene narrato come una favoletta, dove si piange un po’, si va in galera ridendo ecc. Saltando la prima stagione, è consigliata la visione, anche durante i pasti.

OM

WhatsApp chat