Categoria: Capricorno

Il grado 2 del Capricorno

Il grado 2 del Capricorno

Attualmente Marte e Eros viaggiano appaiati al grado 2 del Capricorno. E’ una sorta di congiunzione minore Marte Venere, poichè Eros è un asteroide che dal nome stesso ricorda i piaceri e gli amori del Pianeta Blu. Il grado due secondo Rudhyar è associato fortemente a Marte: “Tre rosoni in una chiesa gotica, uno dei quali danneggiato dalla guerra”. Rudhyar prosegue poi puntualizzando sull’uso errato della forza bruta collettiva (la guerra) che porta inevitabilmente alla distruzione dei valori.

Di totale diversità invece, il grado 2 secondo le varie visioni del Calendario Tebaico, compresa quella di Pitois.

« Un homme portant un roseau »
– Impuissance.

-Due uomini escono da una casa, portando sulle loro spalle un bastone… come se portassero un grosso peso, e, al di sopra della casa , la banderuola punta la sua freccia senza una direzione utile, Grado Maschile, infernale, velato, d’impotenza, di Mercurio.

Si può trovare una leggere corrispondenza simbolica su Marte come elemento di peso e di confusione, più che Marte come guerra. La “canna” o “roseau” (termine non tradotto in un’altra versione) sta ad indicare debolezza, facilità di piegarsi.

La presenza attuale di Marte in questo grado amplifica certamente quei simboli, da qualunque parte li si esamini. Eros invece ammorbidisce o abbellisce la rozzezza degli uomini con sopra le spalle un bastone. Chissà se l’amore alleggerisce i pesi della vita! (cit. “varia umanità”)

Tweet 20
Identità svelate

Identità svelate

Once upon a time black hair

Un fotomontaggio ben riuscito creato da un guerriero (ora molto dormiente) sul primo libro pubblicato

 

Nota curiosa a piè di post: in Rete cliccando sull’immagine trovata a caso del volume “…servando mio solco…”, ci si linka ad uno dei libri di Belysario. Rivendico anche l’identità di Giuseppe Iacolino!

Tweet 20
Congiunzioni infinite nel Capricorno

Congiunzioni infinite nel Capricorno

Nella seconda parte della giornata odierna il Cielo astrale si allinea al numero 7. Tale infatti è il numero dei corpi celesti presenti nel Segno del Capricorno. In ordine consequenziale: Luna, Marte, Cupido, NLS, Giove, Plutone, Saturno. Persino l’Asteroide 433, Cupido o Eros, frena i suoi istinti posizionandosi subito dopo Luna e Marte a un grado di distanza, scatenando l’ira del Cancro, dell’Ariete e della Bilancia. E’ il secondo anno di fila che accadono congiunzioni massicce sotto il Segno di Saturno. Segnali dagli Astri ce ne sono sempre stati, ma due anni di seguito creano un sospetto: l’umanità diventerà veramente austera come il Capricorno? Intanto la corsa al “Forever Green” da parte dei potentati è iniziata, ma sicuramente sarà sempre in nome del dio denaro. Plutone lo “scoperchiatore”, direbbe:

Abbattiamoli!!

 

Tweet 20
Stay ’97

Stay ’97

STAY

This week dragged past me
so slowly
The days fell on their knees
Maybe I’ll take something to help me
Hope someone takes after me
I guess there’s always some change in the weather
This time I know we could
get it together
If I did casually mention tonight
That would be crazy tonight

 

E’ uscita da pochi giorni una inedita e mirabolante versione di Stay 

Tweet 20
Testardi scrittori del Capricorno

Testardi scrittori del Capricorno

Un bellissimo film, dove il regista “semisconosciuto” (spero per poco) Pietro Marcello, del Segno del Cancro, si cimenta con il proprio opposto Capricorno Jack London, rendendogli non solo omaggio, ma a volte superandolo nella narrazione cinematografica. Storia, memoria, radici e (s)radici) si intrecciano nella vita di Martin Eden, interpretato da un sublime Luca Marinelli, una Bilancia che, astrologicamente, sta a spezzare l’asse Luna Saturno. Da vedere con oltre 5 stelle.

Tweet 20
Il grado 11 del Capricorno

Il grado 11 del Capricorno

In questi giorni Giove staziona nel grado undecimo del Capricorno che casualmente corrisponde alla regalità e all’aristocrazia (domini analogici di Giove stesso). La sosta di Giove implementa questi valori spingendo la diplomazia e la bellezza al massimo livello.

11° grado: Un re sul trono si sporge per accogliere un messaggero che, profondamente inchinato, gli presenta una pergamena sigillata.
Grado Maschile, tenebroso, luminoso, regale, di responsabilità. Di Saturno.

Rudhyar propone “un folto gruppo di fagiani in una proprietà privata” e ancora: “le lande deserte sono trasformate in giardini da una aristocrazia che ha  il tempo, il gusto e il denaro per incoraggiare e produrre bellezza”.

Se avete il Sole o pianeti in questo grado specchiatevi sempre per migliorare il mondo.

Tweet 20
Capricorni di cristallo infrangibile

Capricorni di cristallo infrangibile

Il film è piuttosto “low” poichè non paragonabile al capolavoro letterario, nonostante i buoni sforzi di baby driver e di  Nicole Kidman. La “pelicula” però permette di ritornare sul libro e di rivalutarne la grandezza. Donna Tartt ha impiegato 10 anni a scriverlo e si sentono tutti poichè “il viaggio” corrisponde alla vita media di un gatto o ai vent’anni della vita di Theo. Nel film non è resa per niente l’atmosfera cupa e pesante del romanzo. Donna Tartt è un tostissimo Capricorno con Marte, Mercurio e Venere sempre nel Segno, formanti trigoni importanti. Il film è da vedere se avete letto il libro, ma se non conoscete The Goldfinch di carta, esso vi apparirà come un lungo racconto che scompare tra flutti digitali.

Tweet 20
Il grado 22 del Capricorno

Il grado 22 del Capricorno

In questi giorni Plutone e Saturno rimangono appaiati nel Capricorno esattamente al grado 22. Prima che accada nuovamente questa congiunzione passeranno altri mille anni (e ancora più mille). Nel calendario Tebaico il grado 22 è associato alla terra intesa proprio come campi da coltivare, con tanto di casa colonica associata e duro lavoro che però viene ricompensato ampiamente: Il dissodamento, la lottizzazione, le piantagioni nelle foreste, le fungaie, le cave di sabbia, le miniere, le imprese di materiali di demolizione, sono altrettanti campi d’azione che permettono al soggetto di arricchirsi.

Non è che durante questa congiunzione tra Plutone (o della scienza del profondo) e Saturno (o del puro concetto scientifico), gli scienziati faranno una scoperta incredibile sui terremoti o sui vulcani o sulla geologia, ma potrebbe scattare in qualche individuo sparso per il mondo o che nasce oggi, una particolare sinapsi legata a questi temi scientifici. Se il Tebaico ha una visione meno nera del solito sul grado 22, Rudhyar va in direzione totalmente diversa: “Un generale, accettando la propria sconfitta, mostra nobiltà di carattere”. L’arricchimento qui è “interiore”. “Portare una apparente sconfitta esterna in una realizzazione spirituale interna”.

Tweet 20
Chi nasce oggi

Chi nasce oggi

I bebè del 3 gennaio nascono con una naturale propensione all’esplorazione scientifica applicata all’approfondimento della chimica, della medicina e in un certo senso alla ricerca della pietra filosofale, intesa come maggior uso dell’intuito nella scoperta scientifica. Si può dire anche che questi nativi faranno un uso “spudorato” della tecnologia, a tal punto che dipenderanno totalmente da essa, ma più che una dipendenza sarà una connessione molto proficua. Che siano maschi o femmine cambia poco, poichè la Luna si trova in Ariete, rendendo il femminile molto più agguerrito e deciso fino in fondo a difendere “le mura della città”. La bella Venere in Acquario renderanno i bebè romantici e bisognosi di armoniche relazioni turbolente per poter amare fino in fondo.

Vi amo Capricorno bebè del 3 gennaio 2020!

Tweet 20
Capricorni molto alti

Capricorni molto alti

I film che raccontano le eroiche gesta di scienziati, gente comune superstar, superman, supergirl e similari hanno sempre un grande fascino. Non sfugge a questa regola The Aeronauts, “pelicula” che narra “la vera storia” di Amelia e James nella loro epica cavalcata verso le stelle in mongolfiera, per amore della scienza e dell’amore stesso. Regista e attore principale sono del Capricorno, mentre Amelia è una Bilancia (dove peraltro Saturno è esaltato). Meglio di così l’Astrologia non poteva descrivere le grandi altezze. Da vedere, così si assiste anche all’ascesa degli Amazon Studios che assieme a Netflix, SkyCinema e altri colossi della moderna arte uraniana, stanno rubando il posto ai grandi produttori hollywoodiani. 

Tweet 20
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
WhatsApp chat