Categoria: Cancro

Venere in Cancro a 0 gradi

Venere in Cancro a 0 gradi

Oggi Venere si trova nel Cancro, abbandonando i Gemelli dove ormai stazionava da mille mesi. Chi ha Venere in questo Segno è mutevole come la Luna ovviamente, ma ho visto comunque famiglie e amori  ben saldi, poiché la mutevolezza era sopraffatta dall’immenso amore che questo Segno produce. Per una settimana circa, il Pianeta Blu formerà un sestile con Urano proiettando l’amore verso l’infinito e oltre oppure verso una libertà di pensiero e di azione molto forte. Se siete del Toro o del Cancro dovreste lanciarvi verso avventure impossibili, ma segnate dall’emancipazione dalla coppia tradizionale. Dopo questa bella sfuriata con Urano, Venere si opporrà ai tremendi pianeti nel Capricorno fomentando giusti tradimenti, crisi psico amorose e abbandoni dei tetti in favore di camere separate. Questo transito riguarda essenzialmente il Capricorno, il Cancro, l’Ariete e la Bilancia nel bene e nel “oddio sto poco bene”. Favoriti invece i Pesci e lo Scorpione che convoleranno a giuste nozze o a giuste avventure sotto il cielo lunare. Gli altri Segni guarderanno le coppie esplodere o formarsi, esclamando come la mitica “Rita delle Ande”: Gesù, che freddo!

OM

 

Quello che penso del Segno del Cancro

Quello che penso del Segno del Cancro

Ne ho conosciuti parecchi di Cancro, ma se devo dire qualcosa posso parlare solo della loro “inafferrabilità”. Gli uomini sono come fiori all’esterno in un balcone, ma le donne non sono da meno. Se vanno di pari passo con la Luna li vediamo girare per casa in 28 giorni, dato che cambiano arredamento (ma non partner) ogni vola che la Luna è in crescere. Quando l’astro cala, si ritrovano un poco spiazzati perché sembra che perdano qualcosa, ma che poi ritrovano alla successiva Luna Nuova. Non so se vivono solo di notte, poiché come già scrissi decenni fa, esiste il Cancro notturno ingoiato dall’oscurità, ma anche il Cancro solare, creativo, a volte persino imprudente o sfacciato. Sono timidi? Sì. Sono folli? Sì. Sono comunque geniali e intuitivi e lo “shining” non li abbandona mai. Questa luccicanza è un po’ il loro limite e al contempo la loro travolgente forza. La Morpurgo parla di architetti, pediatri, arredatori (uso il maschile perché non mi piacciono gli asterischi e comunque l’Astrologia è tendenzialmente maschia o maschilista, nonostante debba essere al sopra dei gender), ma io ci metterei anche gli insegnanti delle scuole primarie o quelle da 0 a sei anni. I lunari sono sensuali, ma non “sessuali” come lo Scorpione. Li troviamo spesso rotondi, ma non con i fianchi larghi come la Bilancia quanto con una rotondità di seno e di vita. Il problema del Cancro sono il gelato alla panna e l’amore. La panna gelato è facilmente riconducibile al latte materno, ma l’amore è anch’esso legato al calore ancestrale, archetipico verso la madre. Questo Segno comprende benissimo il partner e lo sorregge sempre e comunque amandolo fino allo sfinimento e pretende lo stesso amore corrisposto o per lo meno che gli si dica molte volte al giorno: Ti amo, dolce tesoro. Non è un Segno violento, su questo non ci piove, ma non toccate i loro cuccioli. Il loro limite è la ragnatela che tessono attorno al compagno che poi “taglia la tela” e scappa. Con chi si accorda il Cancro? Scorpione e Pesci sono scontati, anche se lo Scorpione lo sovrasta e il Pesci lo convince che il mondo è fluttuante. Il Sagittario secondo la Morpurgo è ben allineato con i lunari per via di quella apertura totale che li contraddistingue, ma non va dimenticato che il Sagitta è un infedele e questo fa male al Cancro che è di una fedeltà assoluta finché c’è l’amore, ovviamente. L’opposto Capricorno invece quando si ricorda che esiste la coppia o i propri simili, allora scova il Cancro con il binocolo e se lo sposa sopra un altare di rose. Per quello che so gli altri Segni non sono interessati ai figli della Luna. Forse il Toro potrebbe trovare armonia di intenti casalinghi con i cancerini, ma dal mio punto di vista il Toro è troppo “pesante” per farsi sorreggere dal Cancro. Un’ultima cosa: ho conosciuto alcuni eoni fa, un Cancro maschio che mi è rimasto impresso per la sua folle imprevedibilità e per la sua capacità di amare molte donne contemporaneamente e tutte come fossero “l’ultima donna sulla terra”. Era ed è tuttora però, Cancro ascendente Cancro. Impossibile da contenere!!

OM

Come tener fermo un Gemelli?

Come tener fermo un Gemelli?

Si legge da più parti che la “movida”, particolare fenomeno che include ben tre Segni Zodiacali, cioè Gemelli, Sagittario e Cancro (molto anche i Pesci), sia da regolamentare, da controllare, da mappare, da applicare con una app. Sull’Enciclopedia Galattica, il termine Movida è chiaro: una marca italiana di pile e batterie ricaricabili, quindi qualcosa che accende continuamente la luce durante la notte buia del Cancro. Se si accetta questo significato allora è possibile controllare lo stato delle pile del Potere, che attualmente sembrano molto scariche. Se devo “movidarmi” con una app, allora cambio itinerario su Google Maps.

OM

Una sequenza zodiacale

Una sequenza zodiacale

Bombshell è un buon film su un argomento delicato e purtroppo reale, concreto, accaduto. La sincronicità vuole che le tre protagoniste del film siano “in sequenza astrologica”. Kidman Gemelli, Robbie Cancro e Theron Leone. Strano, ma vero, l’oroscopo più strampalato è quello di Margot Robbie, segue a ruota il Super Leone Charlize Theron e si può dire che la Kidman, in Gemelli ha soltanto il Sole poichè il pezzo forte della Nicoletta, sono i trigoni dal Leone al Sagittario fino all’Ariete, girando al contrario. Un grande trio di attrici piuttosto straordinarie.

OM

Identità svelate

Identità svelate

Once upon a time black hair

Un fotomontaggio ben riuscito creato da un guerriero (ora molto dormiente) sul primo libro pubblicato

 

Nota curiosa a piè di post: in Rete cliccando sull’immagine trovata a caso del volume “…servando mio solco…”, ci si linka ad uno dei libri di Belysario. Rivendico anche l’identità di Giuseppe Iacolino!

Testardi scrittori del Capricorno

Testardi scrittori del Capricorno

Un bellissimo film, dove il regista “semisconosciuto” (spero per poco) Pietro Marcello, del Segno del Cancro, si cimenta con il proprio opposto Capricorno Jack London, rendendogli non solo omaggio, ma a volte superandolo nella narrazione cinematografica. Storia, memoria, radici e (s)radici) si intrecciano nella vita di Martin Eden, interpretato da un sublime Luca Marinelli, una Bilancia che, astrologicamente, sta a spezzare l’asse Luna Saturno. Da vedere con oltre 5 stelle.

Il Segno Zodiacale del Cancro secondo Belysario

Il Segno Zodiacale del Cancro secondo Belysario

Il Cancro questo conosciuto romantico, questo sconosciuto ballerino della notte. I figli della Luna. Così gli astrologi americani chiamano i nativi del Segno. Cancro è chi dorme, chi piglia pesci notturni, chi adora il gelato, chi adora l’amore, chi ama con la fantasia, l’immaginazione e con l’ardore del corpo. Segno d’Acqua, ma molto focoso, Segno d’Acqua, ma molto bassa. Non sono gli abissi dei Pesci o le acque sotterranee dello Scorpione. Limpidi occhi di lago, oscuri occhi di fiume. Acque basse, per favore, per il Cancro! Si direbbe che il Cancro “va di traverso”, cammina di lato, scarta a destra e sfila a manca. Imprendibile. Sfuggente, vaporoso, ma non etereo. Il Cancro dona la vita e porta la vita. In grembo prima, al seno poi. Leopardi, Pirandello, Hesse. Di cosa parliamo quando parliamo d’amore? La sottile brezza poetica appartiene a questo Segno. I Cancro scrivono poesie? Di nascosto, alla luce della Luna. I Cancro scrivono romanzi pieni di fantasia e Tenzin Gyatso nasce il 6 luglio. E vivono di grande fantasia. E’ un viaggio diverso da quello pescino. E’ un viaggio a occhi chiusi/occhi aperti (un Eyes wide shut). La chiaroveggenza è lunare, cancerina. Girando così velocemente la Luna attorno alla Terra, essa è in grado di vedere in anticipo cosa succede a tutti gli altri pianeti. E passa e ripassa e allora il Cancro memorizza tutto, divora con la memoria il mondo. E’ un elefante. Non è vendicativo. E’ un quadro notturno di un lago notturno. Non è nemmeno la notte buia dello Scorpione; è una notte pallidamente illuminata da una luna sfocata. L’uomo Cancro è imprevedibile, la donna Cancro non la si può prevedere. Come la Luna, i Cancro non mostrano mai il floydiano dark side. Esiste sempre una zona d’ombra, un’isola che non c’è dove essi si rifugiano e sognano. Il punto più profondo di un lago non sarà mai profondo quanto l’oceano. Eppure il lago incute timore. Immobile, ma sempre pur pieno di vita, di misteriosi Nessie, di antiche rovine sommerse. Il lago è più memoria del mare o meglio è memoria più circoscritta. Il Cancro ama le sue Riza. Adora il guscio. Crea lui stesso, uomo o donna che sia, il proprio guscio da condividere, come da sempre dico, “con il proprio amore e un buon gelato nel frigorifero”. Una notte ho amato un Cancro che non gustava la notte e un’altra notte ho amato un Cancro che si immergeva totalmente nella notte. Entrambi comunque portavano la corazza del granchio.

Sulle orme del Dalai Lama

Sulle orme del Dalai Lama

Oggi una antica amicizia mi ha raccontato un po’ del suo Tibet dove è stato e dove per pura coincidenza ha visto Tenzin Gyatso. Il suo breve racconto mi ha fatto tornare in mente il blog di molti anni fa dove avevo intrapreso una crociata pro Tibet con tanto di bandiera sventolata e almeno un post al giorno su Tibet libero. Purtroppo le sue notizie dirette non sono state confortanti per la causa dei monaci e degli abitanti della regione del Tibet. La Cina è vicina, fin troppo. Questo amico è del Segno dei viaggiatori, cioè Gemelli, mentre il Dalai Lama è un Cancro . Questo non c’entra nulla, ma è sempre bene ricordare che la sincronicità è sempre un altro modo di vedere il mondo.

Ciao Paris

Ciao Paris

Questa volta l’Astrologia ci azzecca perchè i galletti parigini di San Germano da Parigi lasciano il torneo proprio perchè nati sotto il Segno del Leone. Urano inizia dallo sport a spingere il Leone verso la discesa dal trono di spade. Il Manchester United, sotto il Segno del Cancro, porta a casa la prima mossa vincente di Urano. Leone vs Cancro 0 a 1. Inga batte Her Doctor. Arrivederci Parigi addio, l’alta velocità non ti si addice. 

WhatsApp chat