Letterati e Oroscopi

Yasunary Kawabata

Famoso e conosciuto per Il paese delle nevi, Kawabata scrive il suo secondo capolavoro nel 1961: La casa delle belle addormentate è di una impressionante originalità e crudezza. Riceverà poi il Nobel nel 1968. L’oroscopo indica un vero Gemelli con le folli tendenze della congiunzione Sole Nettuno, quasi una continua lotta tra ragione e sentimento e questo Nettuno, come sempre quando si parla di arte, è dominante e positivo. Da vero Gemelli è scrittore prolifico. L’Ascendente Capricorno ne aumenta le stimolazioni religiose e mistiche già espresse da Sole Nettuno. Infatti fu un grande propugnatore del Buddismo zen e di forme artistiche rigorose e dettagliate, aspetto che può ricorrere anche per la Luna in Vergine. Venere in Toro è talmente bersagliata da pianeti dissonanti da far pensare ad un rifiuto dell’amore concreto taurino a favore di una mistica ascesi. La sua straordinaria creatività è indicata dal cumulo di pianeti in 5° Campo. Non è certo (fonte Wikipedia) se sia morto suicida, e se fosse così, ciò sarebbe da ricondurre all’inevitabile squilibrio tra gli opposti zodiacali che a lungo andare logora mente e corpo.

 

*

Patrick Modiano

Nel 2014 Modiano viene insignito del Premo Nobel per la letteratura. Ho una particolare predilezione per questo scrittore, inafferrabile come le donne che descrive nei suoi libri. Ad avvallare la mia tesi sul coinvolgimento del Pianeta Nettuno negli Oroscopi degli scrittori principalmente, oltre che degli artisti in genere, troviamo nel Tema Natale di Modiano detto Nettuno perfettamente sestile con il Sole in Leone e opposto alla Luna in Ariete.IL “PAIN PERDU” DELLA CUCINA FRANCESE

 Avevo già esaminato l’oroscopo di Modiano in questo articolo e osservandolo meglio ho notato un forte Marte molto positivo o e una Venere veramente “ballerina” e indipendente portata alle più strampalate unioni, mai fedele, se non alla amorosa ratio e sulla inafferrabilità di queste donne e di questi amori si rimanda, appunto, a Venere in Gemelli che a volte c’è e a volte non c’è in un gioco di luci e ombre.

*

William Faulkner

Inutile scrivere della grandezza letteraria di questa Bilancia massimalista, che in realtà pesca le sue predilezioni per il dettaglio e la descrizione particolareggiata del mondo, nei pianeti verginei. Leggendo Luce d’agosto potevo avvertire il caldo, la polvere e il sangue dei luoghi e dei personaggi. Nettuno ha una posizione molto forte tra quadrature e trigoni, per cui l’arte letteraria e la pipa sempre tra le labbra corrispondono bene al grande Faulkner.

*

Juan Ramon Jimenez

Castaneda era solito leggere a Don Juan poesie in spagnolo di svariati autori. Tra questi vi era Juan Ramon Jimenez e questo è probabilmente il brano più indicativo:

Io non sono io
Sono colui
che cammina accanto a te senza che io lo veda;
che, a volte, sto per vedere,
e che, a volte, dimentico.
Colui che tace, sereno, quando parlo,
colui che perdona, dolce, quando odio,
colui che passeggia là dove non sono,
colui che resterà qui …

Piedra y cielo (1917-1918) | 347

Jimenez è premio Nobel per la letteratura nel 1956. E’ un Capricorno e dato che è un poeta romantico distaccato, la sua Luna si trova in Acquario “bombardata” da ogni possibile quadratura dal Toro, Nettuno compreso. Forse per questo passa dalle leggiadrie romantiche sull’amore, alla consapevolezza del doppio nella poesia sopra. Sempre la posizione acquariana determina una ricerca del nuovo poetico e anche della libertà in politica. Esule dalla Spagna a causa della guerra civile, non vi tornerà più. Il Sole è in Capricorno, trigono Saturno. Non mancava certo di spiritualità. 

*

Rudyard Kipling

ovvero

il fanciullo che è in noi

Kipling nasce sotto il Segno del Capricorno e già questo la dice lunga sul suo peregrinare nel mondo abitando in vari posti e in varie nazioni. La cosa che mi ha colpito maggiormente del suo oroscopo è la fantastica Luna nel Segno dei Gemelli, perfettamente congiunta al MC. Qui sta lo spirito viaggiatore, fantasioso e fanciullesco dello scrittore. Se avete letto Kim capite subito di cosa si tratta. I vari Libri della giungla confermano sempre le sue tendenze di eterno bambino, nonostante l’apparenza saturnina e l’ascendente nel Segno della Vergine che lo inducono a scherzare poco (anche l’aspetto è sempre solenne)

Amazon.it: Rudyard Kipling's Kim - Kipling, Rudyard - Libri

. La sua vena creativa è ispirata solo ed esclusivamente dalla Luna. Altra curiosità del tema natale è la congiunzione Sole Giove in Capricorno perfettamente sestili a Saturno in terzo campo: grande lavoratore, attratto dal lontano spirituale e geografico, scrittore prolifico e rigoroso. I coinvolgimenti di Saturno con Sole e Giove implementano la sua personalità legata indissolubilmente al Segno del Capricorno.

*

 Alice Munro

L’Oroscopo di nata sotto il Segno del Cancro, la dice lunga sul perchè scrive. L’accumulo di pianeti in Cancro (Sole, Venere, Mercurio, Giove, Plutone) sono da sempre una certezza per gli scrittori. Solo chi nel tema Natale possiede le combinazioni Luna e/o Nettuno può cimentarsi in questa arte. La Munro direi che ne ha da vendere di talento cancerino. Questi pianeti sono pure armonici con Marte in Vergine e Luna in Toro. La sua quasi ossessione per il libro che poi rappresenta la memoria del mondo (Valori cancerini), la porta a vivere in mezzo alla carta aprendo pure una libreria con il marito. Nei suoi libri la descrizione delle Riza, l’attaccamento morboso (sempre appartenente al segno lunare) al territorio circoscritto, alla tradizione, sono elementi fondamentali delle sue opere. Anche l’amore è rappresentato in senso totale, che sia per i figli, per estranei o per il proprio specchio, esso è sempre raccontato in una forma che non è la classica del rapporto tra due individui, ma si colora di sfumature, di oscurità lunari, di inafferrabili sentimenti. 

Amazon.it: Nemico, amico, amante... - Munro, Alice - Libri

Che abbia solo e sempre scritto racconti, non è dato interpretarlo astrologicamente, ma personalmente lo vedo sempre come una tendenza lunare della caducità delle cose e la rapidità con cui si muove la Luna. L’ultimo libro scritto è l’unico romanzo: La vita delle ragazze e delle donne ci mostra un affresco soltanto più lungo a livello temporale della sua storia fantastica.