Il Segno Zodiacale del Toro (Semplicemente Rosso)

Il Segno Zodiacale del Toro (Semplicemente Rosso)

Ariete e Toro sono i primi due Segni dello Zodiaco ai quali corrisponde “la semplicità”, cioè quello che vedi è. L’Ariete usa la forza e la velocità per affermare il corpo e il Toro usa la forza per “solcare le zolle” con ritmo lento e costante. Dello stesso parere è Barbault che a proposito del simbolismo del Segno scrive: “In natura il Toro simbolizza la condensazione dello slancio dell’Ariete e la materializzazione delle forze creatrici che si configurano nell’abbondanza delle forme”: Dall’Ariete spunta il seme e nel Toro arrivano i frutti della tarda primavera. Venere domina questo Segno come fecondità piuttosto che come edonismo. Il Toro è direttamente in contatto con la Natura, per questo lo si può considerare un istintivo o un essere permeato di “eco compatibilità”. Leggendo su questo Segno non si comprende quindi perché il rosso lo eccita e la muleta lo fa impazzire. Sempre secondo Barbault il tipo Toro muta a seconda della Dominante Planetaria. Se “fredda” (Luna e Saturno) allora troviamo il classico tipo “pesante, placido, pascolante”, se invece calda (Sole, Marte Giove) allora subentra il tipo che odia il rosso, che ama l’arena, super attivo, collerico, istintuale ai massimi livelli. Interessantissima questa analisi di Barbault poiché permette di comprendere esattamente la propria natura. Controllate quindi se avete Dominante fredda o calda così capite perché un Toro è così e l’altro colà. Ma c’è poi bisogno di consultare l’oroscopo? Se il rosso davanti vi eccita e vi fa imbestialire la risposta è già data. Quello che mi raccomando è di non applicare questa teoria ai conti correnti. E qui subentra un altro aspetto taurino, quello del possesso materiale e della necessità di avere solidità finanziaria. Venere qui si occupa di rendere la dimora non tanto accogliente, quanto d’impatto, con tappeti imponenti e mobili  “pesanti” proprio per sottolineare la stabilità e la ricchezza del Segno. Gli oggetti venusiani, per i nativi Toro, servono per abbellire la casa oltre che il corpo. Se Venere Bilancia è minimale nell’arredo del proprio grembo, Venere Toro esprime nell’abitazione le forme rotonde di Venere Afrodite. Il “pragmatico” Sementovsky cita testualmente: I tipi Toro mostrano la tendenza alla stabilità anche nell’ambiente in cui vivono: amanti dell’ordine e delle cose belle (e ciò corrisponde alle caratteristiche del pianeta Venere) cercano di sistemare le proprie abitazioni con gusto e in modo che soddisfino questi loro desideri sempre vivi e ai quali non rinuncia mai. E ancora: Ambiente piacevole, appartamenti ben arredati e la cucina curata sono le mete preferite delle sue ambizioni. […] Sono molto sensibili ai complimenti e alle lusinghe di coloro che frequentalo la sua casa. Ma come è l’affettività del Toro? Se Venere lo governa dovremmo essere a nozze in senso letterale. Tutti i Toro sono sposati, tutti i Toro sono infedeli, tutti i Toro calcolano il patrimonio del partner. Secondo i pensatori astrologici l’amore del Toro è essenzialmente procreativo e concede poco al romanticismo, ma molto alla sessualità. Sulla fedeltà non ci sono rivelazioni particolari. Dal mio punto di vista, se la coppia regge sulla “solidità degli immobili”, non sembra che il Toro cerchi avventure che inoltre lo farebbero deviare dai suoi programmi. Barbault chiama il Toro “ruminante psichico” e da questo deriva “la fedeltà, la costanza, l’attaccamento, la sopportazione ecc. ecc.”. La coppia Toro-Scorpione è fortemente intrisa di corrispondenze a livello psichico, ma Toro e Bilancia possono “spaccare” e fare una montagna di soldi. (cit. rap)

OM

fb-share-icon0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.