Architetti “deviati” da Plutone

Architetti “deviati” da Plutone

Un architetto donna del Comune di Bologna ha espresso un parere “favolistico” a proposito del nuovo corso sociale e ambientale. Le sue affermazioni precise riguardano la nostra vita e la peculiarità dei comportamenti e degli ambienti: “Guanti, mascherine, distanziamento sociale, barriere e bla, bla, bla e ribla devono essere assolutamente i nostri nuovi “stili di vita”. Non un ambiente pulito, una nuova educazione sociale, non una diversa coscienza civica o aree verdi, piste ciclabili e auto elettriche, ma guanti e maschere da abbandonare per le strade della magnifica città di Bologna. Lo stile di vita che propone l’architetto impazzito bolognese è frutto di pensieri idioti che si aggrappano a qualunque idea pur di farsi notare nel mondo zombie per originalità, prese di posizione nette o proposte da cappuccetto rosso sangue. Fra un mesetto circa Saturno ritorna in Capricorno congiungendosi nuovamente a Plutone e Giove. E’ lì che la forza planetaria spazzerà via sia i corrotti, sia i “bla, bla, bla” al servizio di un potere ormai mascherato e da smascherare. Non si può licenziare un architetto di un Ente pubblico, però lo si può mandare a dirigere il traffico delle pratiche edilizie, anche se non c’entra nulla con Saturno. Purtroppo mi è sfuggito il nome dell’architetto perchè “passava distratta la sua voce alla tv” (cit. d’acciaio) e non posso raccomandarla per un “posto al sole tra gli ombrelloni distanziati dal vento”.

OM

fb-share-icon0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

WhatsApp chat