Da Asimov a Her passando per Matrix

Da Asimov a Her passando per Matrix

Tutto iniziò un giorno con la proclamazione universale dell’Era dell’Acquario che sarebbe durata un centinaio d’anni circa. Movimenti New Age, Fratellanze universali, abbattimento dei confini geografici e delle differenze di genere e di tutto. Un movimento simile a quello dei “figli dei fiori”, ma con una visione global, transoceanica e più moderna. Tutto bello, tutto vero, peccato che il rovescio della medaglia sia la simbologia Urano/Macchine. E’ innegabile che la pandemy abbia messo in evidenza il dibattito sul 5G (tecnologia assolutamente in analogia con il pianeta Urano), sull’utilizzo, sul controllo e sui danni che queste onde possono provocare. Non parlo di quello che non conosco è una frase importante però ho visto i cibi cucinati nel microonde, anche se non so come funziona il processo. Escono cotti senza che si veda nulla. A me piaceva il 5G, pensavo fosse un modo per superare ancora di più le barriere: persone che si vedono senza buffering, dati che volano di qua e di là senza il ping di rimbalzo, applicazioni mediche ecc. ecc.. Poi ho scoperto che il 5G non è per le persone come noi. Non è nient’altro che la faccia robotica di Urano che ci indirizza verso le smart city, le industrie totalmente governate da macchine (che così non le paghi), verso un mondo controllato e controllabile tramite queste migliaia di antenne sparse vicino a casa nostra. Si legge da varie parti che con il lockdown delle città si stanno installando antenne 5g ad ogni angolo di via. Vero o non vero dove prenderà energia il 5G? Dal petrolio? Dal Sole? Da Urano che ci farà scoprire la fonte energetica infinita? Ho insistito molto su Urano in Toro che starà per sette anni nel Segno. Credo che il pianeta elettrico non sia a proprio agio nella casa di Venere, però potrebbe portare un contributo complesso ad un Segno molto semplice qual è il Toro. Le tre leggi della Robotica di Asimov si potrebbero applicare agli esseri umani oltre che alle macchine. 

OM

fb-share-icon0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

WhatsApp chat