Meditaciòn y sueño

Meditaciòn y sueño

Per chi non ha mai praticato la meditazione, questi giorni strampalati e un po “zombie”, sono adatti per avventurarsi in quel mondo anch’esso strampalato, ma non zombie. Essendo impossibile recarsi in qualche palestra o luogo “atto a”, è sufficiente cercare in rete video e/o audio che guidino al “meditare”. La tecnica meditativa allarga le porte della percezione (senza Doors), spolvera il Doppio, pulisce i “fili d’argento”, sempre un po’ arrugginiti dal Tonal. Sognare a occhi chiusi è un aspetto di questa tecnica e può dare risultati interessanti e mai pericolosi, a meno che non siate uomini o donne Nagual e non lo sapete.

OM

fb-share-icon0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

WhatsApp chat