Rivalutare Saturno grazie a Giove

Rivalutare Saturno grazie a Giove

Da I miti greci di Graves

Codesti uomini [partoriti dalla madre Terra] appartengono all’Età dell’oro e sono sudditi di Crono. Vivono senza pena e senza fatica nutrendosi di ghiande, frutti e bevendo il latte delle pecore e delle capre. Fra svaghi e danze, in serena allegria, non invecchiano mai e la morte per loro non è più temibile del sonno

I Saturnalia (17-23 dicembre) oltre al solstizio d’inverno celebrano il rovesciamento dei ruoli sociali e tra feste, vino e altro, i poveri possono offendere i ricchi o farsi servire da essi. 

Riprendiamoci Saturno e i suoi bagordi debosciati e lasciamo i divoratori di teste ad altri momenti.

Cari Capricorno, Giove sta arrivando (fra tre giorni)

fb-share-icon0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

WhatsApp chat