Sole in Acquario, twist in your sobriety

Sole in Acquario, twist in your sobriety

Il Sole entra nel Segno dell’Acquario domenica 20 01 2019 alle ore 10.15, coordinate su Roma 

Cosa prevedere nel mese dei molteplici figli di Urano? Finché Giove, Venere, Marte e Urano stanno fermi nel Cielo così, tipo fotofinish, tutto bene, tanto l’importante è sempre l’atterraggio. Quando i suddetti si sposteranno, il mese dell’Acquario sarà già trascorso e altre previsioni e avventure attenderanno i pronipoti di Gea. Al di là del fatto che ci troviamo nel mese acquariano, è risaputo che questo Segno sarà servito piuttosto bene dai pianeti per quest’anno. Gli Acquari hanno per 11 mesi Giove sestile che va e viene dal Sagittario favorendo ora i nati in gennaio, poi quelli di febbraio, poi viceversa ecc. ecc. Anche Venere per altri 15 giorni circa stazionerà nel Sagittario sostenendo amichevolmente l’amore acquariano. Psicomagia alla Jodorowsky per gli Acquari durante il mese: dare la scossa, prendere la scossa e far vacillare la temperanza. 

E gli altri 11? Purtroppo sono stati fulminati da Urano proprio con il numero 11 acquariano disegnato a mo’ di doppia freccia, lancia o saetta o baleno (batti). Possiamo però citare una graduatoria inutile, quanto animalesca, dove i tre Segni di Fuoco renderanno al massimo. La Bilancia inizia male, ma finisce bene il mese acquariano/mariano (?). Discorso a parte per i Gemini che vanno e vengono tra i due lati, cambiando spesso personalità senza mezzi termini. La triade di Terra si comporta in sintonia con l’Universo, cercando appunto di tenere caldi i germogli sotto la neve in attesa che Marte si sposti nel Toro.  I soliti abbagli per i Pesci, mentre il Cancro attende anch’esso che Marte esca dall’Ariete prima di muovere un passo. Scorpio che sta esaurendo la pacchia planetaria degli ultimi periodi e fra un po’ faticherà pure a parlare.

Acquari scienziati a tutto tondo:

Leon Battista Alberti (14 febbraio 1404) – Filosofo, architetto, matematico e poeta italiano
Galileo Galilei (15 febbraio 1564) – Astronomo, fisico, matematico e filosofo italiano

fb-share-icon0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

WhatsApp chat