Solstizio d’Inverno 2018

Solstizio d’Inverno 2018

Porte Solstiziali, Solstizi, riti e miti del ghiaccio

René Guénon nel suo più famoso libro “Simboli della scienza sacra”, dedica alcune pagine alle porte solstiziali spiegando chiaramente come il nord e il sud siano rovesciati e come la porta terrestre (estate) e la porta divina (inverno) siano porte di entrata e uscita. Quella del Capricorno va verso il divino, cammino che è proprio del Segno. Nonostante sia la notte più lunga dell’anno, già il giorno dopo la luce sarà maggiore del buio e quindi si sale verso lo Spirito. Storia, mitologia ed esoterismo sono pieni di riti e rituali da compiersi nel Solstizio d’Inverno per propiziarsi il nuovo anno.

Se proprio dovete eseguire cerimoniali fatelo alle ore 23.30 del 21 dicembre 2018, momento in cui il Sole raggiungendo la distanza minima dalla Terra (e quindi il giorno più “buio” dell’anno), si proietta poi nel Segno di Saturno iniziando la sua ascesa verso la Luce.

Intanto ecco alcune massime Zodiacali per l’inverno in arrivo

Ariete

Tra il vecchio e il nuovo preferirete il vecchio

Toro

Sempre a viaggiare, sempre a lavorare e poi dicono che non è il vostro inverno!

Gemelli

Lascerete spesso l’abituale dimora per il lavoro e la carriera

Cancro

Inverno freddo per il Cancro, ma le sorprese amorose sono sempre in agguato

Leone

Chi ben comincia arriva dove gli pare.

Vergine

Arrembante inverno, forse un po’ troppo!

Bilancia

Dovete svernare per sopportare il freddo. Famiglia in ascesa

Scorpione

Iniziate e finite alla grande

Sagittario

Meglio viaggiare o stare in casa al freddo?

Capricorno

Inizio avvincente sorretti da Marte, Nettuno e Venere. 5 stelle! (cit. Antilope)

Acquario

Cercate Luna, trovate Venere, ma non il contrario

Pesci

Grande grinta invernale, ma poco riscontro nei fatti.

fb-share-icon0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

WhatsApp chat